Piera Lombardi

19 aprile 1963 – 2 luglio 2018 | In memoria

Questo sito nasce per contribuire, nel suo piccolo, a sviluppare sensibilità e attenzione a una famiglia di tumori rari: i sarcomi.

Piera è stata colpita da un sarcoma, dapprima diagnosticato come angiosarcoma mammario e successivamente evolutosi come sarcoma pleomorfo indifferenziato.

Una malattia aggressiva e rapida, che ha divorato il suo fisico con metastasi polmonari e ossee nel volgere di pochi mesi. A nulla sono valse le complesse terapie chirurgiche, a nulla sono valse le cure chemioterapiche e radioterapiche prestate dall’Istituto dei Tumori di Milano, presso cui Piera si è spenta alle 21:38 di lunedì 2 luglio 2018.

I sarcomi colpiscono 6 persone su 100.000: un’incidenza poco interessante per il mercato. Di conseguenza, pochi e deboli gli investimenti per la ricerca.

Questo sito, nato per iniziativa di Roberto e di Giorgio Uberti, rispettivamente marito e figlio di Piera, vuole ricordare Piera e vuole ricordare tutti coloro a cui è toccato soccombere a un sarcoma.

Ma vuole anche gettare un seme di incoraggiamento e di speranza all’unico modo efficace di vincere la battaglia contro i tumori: la ricerca, anche quando il mercato non è interessante per gli scarsi numeri di cui è costituito. Perché in quegli scarsi numeri ci sono vite umane la cui dignità e il cui diritto a vivere sono sacrosanti, inviolabili e intoccabili.